Paolo De Chiara

Home » CHI SONO

CHI SONO

Paolo De Chiara

 

Paolo De Chiara, Giornalista e scrittore.

Isernia (Is), 1979

Iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti Ordine Regionale Molise dal 06/11/2004

CONTATTI: dechiarapaolo@gmail.com; Posta Elettronica Certificata (Pec): paolodechiara@pec.odgmolise.it

CANALE YOUTUBE:  Paolo De Chiara

 

Esperienze professionali

Come giornalista:

  • Attualmente impegnato con il quotidiano online Restoalsud (2013 – ad oggi).

 

  • Caporedattore presso La Voce Nuova del Molise (2010-2011).

 

  • Direttore per il mensile Molise Sposi (2007–2011), Il Ponte  (2009-2010),  La Città del Sole (2006-2007).

 

  • Collaborazioni con le seguenti testate giornalistiche, a partire dal 1999:
    • Nuovo Molise Oggi (1999-2001), quotidiano d’informazione;
    • Il Quotidiano del Molise (2001- 2007) quotidiano d’informazione;
    • La Voce Arbitrale (2002 –2004);
    • L’Interruttore (2002- 2004) rivista satirica;
    • TeleRegione (2002 -2005);
    • Altromolise (2002-2010), rivista multimediale;
    • Perchè? (2005- 2006), mensile satirico;
    • La Gazzetta del Molise (2007- 2008);
    • Il Ponte (2008-2009), mensile;
    • Malitalia (2010-2013), testata online contro le mafie;
    • L’Indro (2011- 2012), quotidiano online d’informazione.

 

  • Ideatore e conduttore della trasmissione di approfondimento Diritto di Cronaca, Tlt Molise, 2011.

 

  • Collaborazione con CANAL + per la realizzazione del documentario Mafia: la trahison des femmes, (2013), con Barbara Conforti di Special Investigation (MagnetoPresse). Il documentario è andato in onda in Francia nel gennaio del 2014.

 

 Come organizzatore e moderatore:

 Organizzatore e relatore in numerose manifestazioni pubbliche sulla Legalità, sulla Sanità e sull’Informazione, tra cui:

  1. “Il ruolo dell’Informazione nel contrasto alle mafie”, Giugliano (Na), 19 maggio 2012, con Armando D’Alterio (Capo DDA Campobasso);
  2. Rivoluzioni dal 1799 ad oggi. “La rivoluzione dei collaboratori di Giustizia”, Napoli, 23 gennaio 2012;
  3. Contro la Camorra, Isernia 27 gennaio 2011, con Nicola Magrone (già Procuratore della Repubblica di Larino), Paolo Albano (Procuratore della Repubblica di Isernia), Raffaele Sardo (giornalista);
  4. “Al di là della notte”. Fuori le mafie dal Molise, Isernia, 2 aprile 2011, con Raffaele Sardo (giornalista);
  5. Il Volto di Gomorra, Isernia, 11 agosto 2011, con Armando D’Alterio (Capo DDA Campobasso e Nicola Baldieri (fotografo e giornalista);
  6. Incontro di sensibilizzazione Referendum 12/13 giugno, Isernia, 9 giugno 2011;
  7. Quale futuro per l’Auditorium di Isernia? Verità nascoste e prospettive di utilizzo, Isernia, 24 giugno 2011;
  8. Legalità in Molise, Ripalomosani (Cb), 21 agosto 2011;
  9. “Più forte della Camorra”, Isernia, 22 settembre 2011, con Rossana Venditti (sostituto procuratore Cb) e don Aniello Manganiello (prete anticamorra);
  10. “La banda del buco”, il deficit della sanità molisana. Isernia, 7 ottobre 2011;
  11. Cultura della Legalità, Isernia, 16 novembre 2011, con Giovandomenico Lepore (Procuratore della Repubblica di Napoli), Armando D’Alterio (Procuratore Capo DDA Campobasso), Rossana Venditti (sostituto procuratore Campobasso), Enrico Tedesco (Fondazione Polis Napoli), Lorenzo Diana (già componente Commissione Parlamentare Antimafia), Vincenzo Siniscalchi (Avvocato Penalista); Guido Ghionni (Presidente Tribunale di Isernia), Paolo Albano (Procuratore della Repubblica di Isernia);
  12. International Student Day. “I giovani e la presenza delle mafie in Molise”, Isernia, 17 novembre 2011;
  13. Mezzogiorno e Legalità, Busso (Campobasso), 10 dicembre 2011;
  14. Stranieri di nome e di fatto, Campobasso, 15 gennaio 2010;
  15. L’Oro della Camorra, Isernia, 23 gennaio 2010, con Fabio Papa (già PM Campobasso), Armando D’Alterio (Procuratore DDA Campobasso), Rosaria Capacchione (giornalista, scrittrice);
  16. Studenti è Partecipazione. Fiaccolata e intervento sulla tutela della Libertà di Stampa, Campobasso, 31 gennaio 2010;
  17. Il Regno del Molise. “Sprechi, scandali e inchieste giudiziarie nell’Isola infelice governata da Michele Iorio”, Isernia, 27 febbraio 2010;
  18. “Vent’anni con Berlusconi. L’estinsione della sinistra”, Isernia, 12 marzo 2010, con Nicola Tranfaglia (docente Università di Torino, storico, scrittore e giornalista);
  19. Storia di mafiosi, eroi e ‘cacciatori’ di Calabria, Isernia, 13 marzo 2010, con Laura Aprati (scrittrice, autrice programmi), Enrico Fierro (giornalista e scrittore);
  20. “38 Secondi”. Per non dimenticare il terremoto dell’Aquila, Isernia, 28 marzo 2010, con Giusy Pitari (docente Università de L’Aquila);
  21. Primo maggio e diritto al lavoro. “Gheorghe Radu, morto di lavoro in Molise”, Campobasso, 1 maggio 2010;
  22. Legalità e Diritti. Molise: clientele e dissesto finanziario, Isernia, 27 maggio 2010;
  23. Populismo Autoritario. Autobiografia di una Nazione, Campobasso, 4 giugno 2010, con Nicola Tranfaglia (docente Università di Roma, storico, scrittore, giornalista);
  24. Due vite per il futuro: don Peppe Diana e Giulio Tedeschi. Settimana dell’Arte, Pesche (Isernia), 7 luglio 2010;
  25. 100% Sbirro & Catturandi, Isernia, 20 ottobre 2010, con Armando D’Alterio (Procuratore Capo DDA Campobasso), Pino Maniaci (direttore TeleJatoTv), IMD (Catturandi di Palermo);
  26. Abbattiamo la ‘Bestia’. Storie di delitti, vittime e complici, Isernia, 6 febbraio 2009, con Lorenzo Diana (già componente Commissione Parlamentare Antimafia), Raffaele Sardo (giornalista e scrittore);
  27. Incontro pubblico sulla Sanità, Campobasso, 27 marzo 2009;
  28. I potenti dell’Italia immobile, Campobasso, 26 aprile 2009, con Antonello Caporale (giornalista e scrittore);
  29. Colletti Sporchi. Viaggio nella borghesia criminale guidati da un magistrato sempre in prima linea, Isernia, 15 maggio 2006, con Luca Tescaroli (magistrato);
  30. Il Tribuno, Isernia, 12 giugno 2009, con Alberico Giostra (giornalista);
  31. Gli italiani nei dieci comandamenti, Isernia, 13 novembre 2009, con Antonello Caporale (giornalista e scrittore);
  32. L’Aquila non è Kabul. Cronaca di una tragedia annunciata, Isernia, 4 dicembre 2009, con Giuseppe Caporale (giornalista e scrittore);
  33. Etica, Lavoro festivo e Sviluppo locale, Campobasso, 3 luglio 2008, con Giancarlo Bregantini (Arcivescono diocesi Campobasso-Bojano);
  34. La Scomparsa dell’Informazione, Bojano (Campobasso), 15 giugno 2007, con Giuseppe Narducci (già magistrato), Marco Travaglio (giornalista e scrittore);
  35. Italiopoli… in Molise, Isernia, 8 novembre 2007, con Oliviero Beha (giornalista, conduttore e scrittore);
  36. Sanitopoli in Molise? Dal ‘caso Huscher’ al ‘Piano Sanitario Regionale’. Quale sanità meritano i cittadini molisani?, Isernia, 6 dicembre 2007, con Comitato Vittime dei Reati;
  37. Assalto al PM, Isernia, 8 giugno 2006, con Luigi de Magistris (già magistrato, parlamentare europeo);
  38. Dagli ‘Inciusi’ al ‘Regime’… sino a ‘Le Mille Balle Blu’, Isernia, 18 maggio 2006, con Marco Travaglio (giornalista e scrittore);
  39. La Costituzione, Isernia, 23 giugno 2006;
  40. La Sanità nel Molise: prospettive, Bojano (Campobasso), 12 agosto 2006;
  41. Quale sviluppo economico è riservato al centro-Molise?, Bojano (Campobasso), 13 agosto 2006;
  42. La Sanità molisana: dalla gestione del centro-destra alla ‘vicenda Huscher’, Isernia, 2 novembre 2006;
  43. Informazione e Legalità. Tematiche fondamentali per il futuro del Molise, Isernia, 22 novembre 2006, con Nando Dalla Chiesa (Sottosegretario Ministero Università e Ricerca).

Con don Aniello Manganiello

 

 

 Come ideatore e responsabile iniziative: 

  • Progetto ITIS Cultura della Legalità nelle Scuole italiane ‘E. Mattei’, Isernia (per gli anni 2011, 2012, 2013).
  • Progetto Cultura della Legalità nelle Scuole italiane Venafro (Is) e Sesto Campano (Is) (2013).
  • Lezioni sulla Legalità in vari istituti scolastici italiani (a partire dal 2011).

 

Pubblicazioni

  • Testimoni di giustizia. Uomini e donne che hanno sfidato le mafie. (Perrone editore, Roma, 2014).

 

  • Il veleno del Molise. Trent’anni di omertà sui rifiuti tossici. (Falco editore, Cosenza, 2013).

 

  • Il coraggio di dire no. Lea Garofalo, la donna che sfidò la ‘ndrangheta. (Falco editore, Cosenza, 2012).

 

Premi e riconoscimenti

 

  • Premio Giornalistico Nazionale “Ilaria RAMBALDI con Il Veleno del Molise, Lanciano (Chieti), aprile 2014.

 

  • Premio Concorso Europeo La Vita Cammino verso la Pace, indetto dall’Associazione “Movimento per la Vita”, 2000.

 

 

Trasmissioni e partecipazioni

  • Lazio TV, presentazione Testimoni di Giustizia, Roma, gennaio 2015.
  • Radio Rai3, programma Fahrenheit, presentazione Testimoni di Giustizia, Roma, dicembre 2014.
  • UnoMattina Caffè, presentazione Testimoni di Giustizia, SaxaRuba, Roma, ottobre2014.
  • UnoMattina Caffè, presentazione Il Veleno del Molise, Saxa Rubra, Roma, febbraio 2014.
  • Radio Siani, presentazione Il Coraggio di dire No, Ercolano, maggio 2013.
  • Figaro, presentazione Il Coraggio di dire No, TeleMolise, gennaio 2013.
  • La Scuola in Diretta, RaiSat3, Napoli, edizioni 1998/1999 e 1999/2000.

 

Conoscenze linguistiche

Italiano (madrelingua), Francese (buono parlato e scritto), Inglese (conoscenza base), Spagnolo (conoscenza base).

 

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera: http://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_De_Chiara

 

 

Armando D'ALTERIO (Proc. DDA Campobasso), Paolo DE CHIARA, Nicola BALDIERI (giornalista)

Armando D’ALTERIO (Proc. DDA Campobasso) e Paolo DE CHIARA

 

Intervista a TeleJato

Intervista a TeleJato

“…non me ne frega niente se anch’io sono sbagliato. Spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato. Coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco e al fin della licenza io non perdono e tocco…”. da ‘Cyrano’ di Francesco GUCCINI.

 “…io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere”. Enzo BIAGI, Che tempo che fa, 23 aprile 2006.

“Chi fa questo mestiere non può non aver nemici. Se non ne ha, vuol dire che qualcosa non va…”. Giuseppe D’AVANZO, giornalista.

 

Intervista TeleJato


1 commento

  1. cosimo ha detto:

    Ti dico io chi sei: un Grande Uomo che fa conoscere al popolo Italiano chi sono i testimoni di giustizia “abbandonati dallo sTATO. Grazie Paolo De Chiara.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: